Iscriviti alla newsletter per avere accesso alle promozioni riservate alla community delle #gallinepadovane e restare aggiornata sulle novità del blog!

“Il collegio, cocktail di amicizie”, il libro della veneta Jada Rubini

E’ ambientato a Padova il nuovo libro di Jada Rubini

In questi giorni di ritrovata lentezza e scarsissima mobilità penso che la lettura sia una delle migliori opzioni. Oltre a portare avanti le mie attività nel territorio esclusivamente da remoto, ho finalmente trovato del tempo per prendere in mano un libro che avevo da un po’. Un libro inviatomi dall’autrice e che campeggiava da qualche settimana nella mia libreria, in attesa delle prime ferie (periodo in cui solitamente mi concedo diverse letture). Su gallinepadovane.it, c’è una rubrica interamente dedicata ai libri di autori o case editrici locali, dove dal 2011 raccolgo le mie recensioni (ne ho scritte veramente molte!). Oggi infatti desidero parlarti di “Il collegio, cocktail di amicizie”, il nuovo romanzo della giovanissima autrice veneta Jada Rubini.

Trama e stile narrativo

“Il collegio, cocktail di amicizie”, un romanzo ambientato a Padova, che narra le avventure di una giovane studentessa, divisa tra studio e lavoro. Jada Rubini racconta, con tutta la freschezza della sua giovane età, una storia piacevole e accattivante, che corre via veloce, pagina dopo pagina. La scrittura, certamente una passione forte per lei, lo si percepisce sin dalle prime pagine, ricche di entusiasmante energia.
Il libro è edito da Elmi’s World, casa editrice con sede a Padova.

Sinossi:
Tra strade con portici e tavolini in piazza davanti ai bar, la città di Padova accoglie molti studenti dalle storie personali più strampalate.
Jasmine è una studentessa alle prese con l’università e il lavoro, con un passato tormentato e un presente incerto. Il collegio le farà conoscere cinque amiche del tutto inaspettate con cui imparerà a convivere e a condividerne le stranezze. Con loro cercherà di svelare alcuni misteri del convitto e intraprenderà una relazione che dovrà tenere nascosta.

Jada Rubini, giovanissima scrittrice veneta

22 anni, nata a Chioggia (VE) Jada Rubini è studentessa di Filosofia presso l’Università Degli Studi di Padova.
Fin da piccola coltiva la passione per la scrittura, partecipando a diversi concorsi letterari. A 16 anni vince un concorso di scrittura a livello europeo e a 19 anni pubblica il suo primo libro “Dall’altra parte della paura“, un lungo racconto che narra le peripezie di un’adolescente ribelle che vuole fuggire dai problemi di tutti i giorni e tagliare i ponti con la madre oppressiva.
Nel 2018, esce “Frammenti di cielo“, la raccolta di tutti i testi con cui ha vinto i concorsi letterari.
Se avete piacere di sostenere questa giovanissima scrittrice locale, lascio qui sotto il link per l’acquisto del libro. Sicuramente un bel modo di trascorrere questi giorni particolari che ci impongono ritmi più lenti.

Cristina Papini


Ph Galline Padovane
© 2020 Galline Padovane – Tutti i diritti riservati
Resta in contatto: Facebook – Instagram – Condividi usando #gallinepadovane

Cosa pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ancora nessun commento.