Iscriviti alla newsletter per avere accesso alle promozioni riservate alla community delle #gallinepadovane e restare aggiornata sulle novità del blog!

Tutti i colori di Padova, mese dopo mese

Un calendario variopinto dedicato a Padova

Come ormai ben sai dal 2011 amo raccontare Padova in tutte le sue sfumature, dai caratteristici vialetti del centro storico, ai panorami meravigliosi dei Colli Euganei. È per questa ragione che oggi ho pensato di farti un piccolo dono, un post ispirazionale che racchiude al suo interno le straordinarie tonalità della mia città. Una tavolozza che ripercorre i 12 mesi di Padova attraverso i colori che più la identificano. Che ne dici, li scopriamo insieme?

Padova e le sue 12 sfumature

GENNAIO – CICLAMINO

È il classico fiore invernale che abbellisce i balconi e le terrazze della città con sfumature che spaziano dal rosa fucsia, al rosso e al viola. Un bel modo per rallegrare e dare un po’ di calore alla stagione più fredda dell’anno.

FEBBRAIO – CARNEVALE

È con il Carnevale che la città si veste di tanti spumeggianti colori. Un arcobaleno di coriandoli inonda il piazzale antistante il Pedrocchi, il nostro storico caffè senza porte. Un’immagine che ormai appartiene alla tradizione padovana.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Mattinate colorate ❤️💛💚💙💜 Buongiorno #padova! #gallinepadovane #carnevale #coriandoli

Un post condiviso da Cristina Papini▫️Local Blogger (@gallinepadovane) in data:

MARZO – LA MAGIA DELLA NEVE

Potrà sembrare un azzardo ma è già il terzo anno consecutivo che marzo ci sorprende con una spruzzatina di neve. E quindi io ce la metto! Proprio nel mese in cui ci si aspetta il risveglio della natura e lo sboccio della primavera, arriva lei, con la sua candida magia a ricoprire di un velo inaspettato la mia vista prediletta.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Candida, come la #neve ❄️ Ora, #lamiabasilica, dalla mia terrazza. ……………….. #gallinepadovane #padova

Un post condiviso da Cristina Papini▫️Local Blogger (@gallinepadovane) in data:

APRILE – GLICINE

E’ il fiore dell’amicizia e, quando spunta, tinge Padova di viola regalandole un fascino davvero particolare. Il glicine, con i suoi fiori a grappolo, decora balconi, pergolati, recinzioni e giardini. La città cambia volto e sorride alla primavera ormai arrivata.

MAGGIO – PAPAVERO

In questo mese Padova si tinge di rosso! E’ uno spettacolo ammirare i colori sgargianti dei campi di papavero che, in alcune zone, soprattutto quelle di periferia, sono così perfetti da somigliare a un’opera d’arte.

GIUGNO – GRANO

Giugno segna l’inizio dell’estate, il sole regala il suo splendore alle spighe di grano che piano piano diventano sempre più gialle e assumono il colore dell’oro. Queste suggestive distese dorate sono un richiamo fortissimo per noi Instagramers!

LUGLIO – GIRASOLE

Luminosi e caldi come il dolce sole estivo, i petali gialli dei girasoli portano vivacità e allegria in città per tutto il mese di luglio. Immergersi in queste di stese di fiori mastodontici è un’esperienza che rallegra grandi e piccini. E la foto top è garantita!

AGOSTO – COVONI

Quando i campi di Padova iniziano a riempirsi di covoni significa che l’estate è nel pieno del suo svolgimento. Siamo in agosto, le spighe di grano sono ormai rinsecchite e vengono tagliate e raccolte in fasci appoggiati ordinatamente sul terreno. Sempre più di frequente la paglia viene raccolta in rotoballe, divertenti anche per fare foto!

SETTEMBRE – VENDEMMIA

Settembre è il mese della raccolta dell’uva, la tradizionale attività agricola di fine estate. Consiglio di fare un giro nei Colli Euganei quando i vigneti sono al loro massimo splendore perchè è un vero spettacolo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Nel cuore verde della collinare Arquà Petrarca nasce @caavignone , eccellente realtà vitivinicola 🍇 cultrice dei segreti del territorio e delle tradizioni locali. I suoi #vini e il suo #olio sono espressione della ricchezza del terreno, frutto di una passione autentica e della collaborazione con grandi wine makers. ⁣ Tre referenze di nicchia: ⁣ • “CICALE DI ARQUÀ” un bianco corposo;⁣ • “3TINTO” un rosso dei Colli Euganei;⁣ • OLIO evo dalle note delicate.⁣ Per me è una gioia condividere un altro tassello del nostro territorio. Tu lo conoscevi?🍷⁣ ⁣ #adv #caavignone⁣ ⁣ #gallinepadovane #aziendapadovana #padova #veneto #vino #olioevo #olioextraverginedoliva #rossodeicollieuganei #biancodeicollieuganei #localblogger #bloggerpadovana #collieuganei

Un post condiviso da Cristina Papini▫️Local Blogger (@gallinepadovane) in data:

OTTOBRE – CASTAGNE

L’autunno è arrivato, il clima è ancora relativamente mite e la natura si veste di caldi colori che vanno dal rosso arancio al marrone. Le castagne sono un frutto tipico di questa stagione; si possono raccogliere in alcune zone dei Colli Euganei, ma anche acquistare già cotte da tanti fruttivendoli della città che le preparano usando la tipica padella bucata da caldarroste.

NOVEMBRE – NEBBIA

E’ il mese più grigio dell’anno, durante il quale la città viene spesso avvolta dalla foschia che le regala un fascino decisamente misterioso. Interessante è il fenomeno dell’inversione termica che interessa i comuni più alti dei Colli Euganei che letteralmente “spuntano” dalla pesante coltre nelle giornate di nebbia bassa.

DICEMBRE – ACQUA TERMALE

Padova ci da anche questa possibilità; un bagno caldo nelle azzurre acque termali di Abano, Montegrotto e Galzignano, l’ideale durante l’inverno freddo. Una coccola rilassante per chiudere l’anno in bellezza.

 

Cristina Papini


Ph Galline Padovane
Resta in contatto: Facebook – Instagram – Condividi usando #gallinepadovane