Iscriviti alla newsletter per avere accesso alle promozioni riservate alla community delle #gallinepadovane e restare aggiornata sulle novità del blog!

Di Rocco Bistrot, le novità autunnali dell’elegante locale nel centro di Noale

Pubblicato in

Autunno ricco di sapori al Di Rocco Bistrot, il locale di Noale gestito dallo chef Davide Di Rocco

Non capita spesso che io e mio marito riusciamo a prenderci una serata tutta per noi, ma quando possiamo, ci piace coccolarci andando a cena in uno dei nostri ristoranti preferiti, il Di Rocco Bistrot a Noale. E’ un ottima tappa per mangiare bene in un contesto decisamente unico e suggestivo. Ha infatti una vista pazzesca sulla Rocca dei Tempesta che si trova proprio di fronte e propone un menu con piatti di gran cura e con ingredienti di stagione. Oggi ti racconto le novità autunnali di questo locale elegante e creativo.

Le gustose novità autunnali del Di Rocco Bistrot

La nostra serata ha inizio in centro a Noale, in via Ca’ Matta 15/17, davanti al braciere del Di Rocco Bistrot che riscalda l’atmosfera degli aperitivi autunnali all’aperto. Il fuoco che scoppietta, due calici e la vista mozzafiato, sono quello che ci vuole per distendersi dopo una lunga giornata.

Ad accoglierci nei locali del ristorante poi, lo staff, sempre gentile e cordiale, che ci accompagna al tavolo e ci fa assaggiare la prima specialità: bon bon di melone bianco con papavero e carpione, e delle sfoglie ai semi con baccalà e caviale d’aceto balsamico, croccanti fuori e morbide dentro. Subito dopo lo chef ci vizia con una crema di lenticchie, rapanello e alga nori. Uno starter davvero speciale!

Per la nostra cena mio marito si orienta verso il menù degustazione “Biglietto da visita”. Si chiama proprio così perché vuole essere una sorta di presentazione a chi sceglie il Di Rocco Bistrot per la prima volta. Per l’autunno prevede ad esempio crema di zucca, calamari tiepidi e broccoli, a seguire risotto con funghi porcini, castagne e polvere di anice stellato e come secondo un branzino con biete, vongole e riduzione di Martini. Un piatto più elegante dell’altro, un escalation di sapori in un contesto davvero piacevole!

Il menù degustazione prevede anche la possibilità di abbinare il calice di vino adatto a ogni pietanza, in modo da esaltare le proposte dello chef. Per il risotto ai porcini, ad esempio, Anna ci consiglia uno Chardonnay dalla Bourgogne, gran classico del 2017, e devo dire che l’abbinamento è perfetto.

Naturalmente ci sono anche i piatti alla carta, tra i quali io scelgo il carpaccio di vitello in salsa piemontese scomposta. Una ricetta classica, leggeremente rivistata, ma coerente alla tradizione. E assaggio anche il petto di faraona, con mele e nocciole, leggermente piccante, e un cipollotto alla brace. Oltre ad essere squisitamente buone, le pietanze sono presentate con gran creatività. Un connubio che fa di questo ristorante una vera eccellenza.

Per concludere la nostra cena con il giusto quid, lo chef Davide Di Rocco ci fa assaggiare un dolce ispirato alla tipica pazientina padovana. Una reinterpretazione davvero creativa con una base di biscotto alle mandorle, due composizioni di zabaione e scaglie di cioccolato. A sorpresa, il lampone.

Il nostro menu degustazione BIGLIETTO DA VISITA è una presentazione in quattro piatti della nostra filosofia di cucina.

Aperitivo di Halloween + DJ-SET

Per la serata più festante di ottobre, il 31/10, lo Chef Davide Di Rocco ha pensato al giusto mix di musica, atmosfera e cucina. Dalle 17.30 di domenica 31 ottobre tutto lo staff del Di Rocco Bistrot ti aspetta per sorseggiare l’aperitivo davanti al caldo braciere esterno e assaggiare un eccezionale piatto di risotto alla zucca. Ad accompagnare la serata anche un piacevole DJ-SET. Non mancare!

 

LINK E INFO UTILI

www.diroccobistrot.com
Via Ca’ Matta, 15/17
30033 Noale VE

Per info e prenotazioni
041 8892058


Articolo in collaborazione con Di Rocco Bistrot

Cristina Papini


PH Galline Padovane (salvo dove diversamente segnalato)
Resta in contatto: Facebook – Instagram – Condividi usando #gallinepadovane
Iscriviti alla newsletter

 

 

Send this to a friend