Iscriviti alla newsletter per avere accesso alle promozioni riservate alla community delle #gallinepadovane e restare aggiornata sulle novità del blog!


Gastone Lago, in visita nel regno dei wafer per il 50° dell’azienda padovana!

L’eccellenza dolciaria a pochi passi da casa

“Willy Wonka, Willy Wonka, il re del cioccolato!…”. Questo ritornello continua inevitabilmente a riecheggiarmi in testa, e un po’ mi sento come avessi vinto il famoso biglietto d’oro da quando ho potuto visitare il regno del wafer, la sede e gli stabilimenti dolciari della padovana LAGO GROUP.
Forse non lo sai, ma nella provincia di Padova, e più precisamente a Galliera Veneta, ha sede una delle aziende leader nella produzione di wafer, e io ho avuto la fortuna di poterla conoscere di persona.

La storia

Lago Group nasce nel 1968, dalla passione e dall’intuizione di Gastone Lago, che assieme al fratello e ad un amico hanno avviato la prima fabbrica di biscotti. La passione per il prodotto ha fatto il resto: subito ci si è focalizzati sulla produzione del wafer, e non si è mai smesso di migliorarsi nel farlo.
Nel corso degli anni, con le richieste del mercato, al wafer si sono affiancati anche altri tipi di prodotti: savoiardi, frollini, merendine, torte. E anche lo stesso mercato è cresciuto a dismisura: dall’Italia ci si è espansi in tutto il mondo, arrivando ad esportare in oltre 80 paesi e ad aprire la prima filiale negli Stati Uniti.
Con questi risultati, quest’anno Lago Group festeggia con orgoglio i 50 anni dalla sua fondazione!

Gastone Lago, azienda dolciaria Padova

La nascita di un wafer Lago

Non solo passione per il prodotto, ma anche passione per la tecnologia, che è evoluta progressivamente per garantire sempre maggiore qualità.
La mia visita alle linee produttive è stata emozionante! Anche se non ho visto nessun Umpa Lumpa (!), né scoiattoli, e nemmeno magie, ho potuto ammirare come nasce un wafer Lago.

  1. Nei piani superiori viene creata la componente più importante, la crema, disponibile in diverse varietà, ognuna lavorata singolarmente per evitare commistioni. Le materie prime sono di primissima qualità: le migliori nocciole italiane, la preziosa vaniglia del Madagascar, il cacao più delicato. Questi ingredienti vengono lavorati e miscelati fino a raggiungere un composto ottimale per densità, colore, gusto.
  2. Nel piano inferiore vengono creati i fogli di wafer, ovvero le cialde. Dopo essere stati cotti in appositi forni, scorrono velocemente su un nastro, dove poi vengono ricoperti da un abbondante strato di crema. Successivamente vengono sovrapposti ad altri “fogli”, fino a raggiungere la stratificazione desiderata, e poi pian piano avviati al confezionamento.
  3. Un severo controllo di qualità impedisce ai prodotti non perfettamente conformi agli elevati standard richiesti, di arrivare alla fine della catena, e vengono letteralmente sparati fuori dal processo.
  4. Infine le confezioni vengono inscatolate e stoccate nei magazzini, dove sono mantenute a temperatura controllata, per poi essere spedite in tutto il mondo.

In realtà una piccola parte la tengono per sé, perché a fianco ai magazzini è presente lo spaccio aziendale con tutti i prodotti Lago, una ghiotta occasione se sei in zona!

Una curiosità: quella del wafer è una ricetta antica. Si narra che la sua composizione a strati fosse stata creata per poter gustare la deliziosa crema senza sporcarsi le dita!

Gastone Lago, azienda dolciaria Padova
All’ingresso della sede di Galliera Veneta
Gastone Lago, azienda dolciaria Padova
Con Roberto scopro la lavorazione delle cialde
Gastone Lago, azienda dolciaria Padova
Una lavorazione piuttosto interessante
Gastone Lago, azienda dolciaria Padova
La crema viene stratificata tra le cialde
Gastone Lago, azienda dolciaria Padova
Per poi giungere al confezionamento
E all’imballaggio
Gastone Lago, azienda dolciaria Padova
Lo stoccaggio è in ambiente con temperatura controllata
Gastone Lago, azienda dolciaria Padova
Vi sono tanti tipi di wafer, anche ricoperti
Gastone Lago, azienda dolciaria Padova
Lo spaccio aziendale, aperto al pubblico

Durante la mia visita sono rimasta colpita dall’efficienza del team Lago. Non ho potuto fare a meno di notare quanto cordiali fossero gli addetti alle lavorazioni e, nonostante le mie molte incursioni (con foto, domande etc), tutti intenti nell’eseguire con passione il loro lavoro, in piena sintonia.
E poi locali ariosi, impeccabili per organizzazione e pulizia. E non ultimo il fondatore, Gastone Lago, che ancora si aggira tra lo staff, supervisionando ogni cosa con discrezione. Una passione vera, che dura incrollabile da cinquant’anni.

In effetti un po’ di magia credo proprio di averla vista!

LINK E INFO UTILI

Lago Group S.p.A.
Via Roma, 24 – 35015
Galliera Veneta (Padova)
E-mail info@lagogroup.it

Post in collaborazione con Lago Group

Cristina Papini
© 2018 Galline Padovane – Tutti i diritti riservati
Resta in contatto: Facebook – Instagram – Condividi usando #gallinepadovane

Cosa pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ancora nessun commento.