Iscriviti alla newsletter per avere accesso alle promozioni riservate alla community delle #gallinepadovane e restare aggiornata sulle novità del blog!

Indispensabili per smart workers: la mia top ten!

Le 10 cose che reputo utili per chi lavora da casa

Dopo i miei personali consigli per essere produttivi lavorando da casa, ho deciso di condividere con te un’altra tematica che spero possa esserti d’aiuto in questo particolare periodo storico in cui lo smart working è pratica molto diffusa. In questo articolo infatti, troverai i miei “indispensabili per smart workers“, ovvero i 10 elementi che reputo fondamentali per chi decide, o si trova, a lavorare da casa.
Come forse già saprai, in questo blog, da quasi 9 anni, condivido la mia passione per il territorio padovano e veneto, raccontando le molte eccellenze che lo popolano; non manco però di rivelare anche aspetti del mio lavoro di local blogger e imprenditrice nel settore digitale, con l’auspicio di essere d’ispirazione. È proprio grazie alla lunga esperienza in termini di smart working (gallinepadovane.it nasce con lo smart working così come anche ADVU, la mia digital agency) che sento di poterti fornire qualche input che alleggerirà le tue giornate e renderà il tuo lavoro più piacevole.

Indispensabili per Smart workers

Scopri i miei 10 indispensabili per lo smart working

  1. Borraccia per l’acqua
    Mai dimenticare di bere! Idratarsi è importante, mantiene lucidi e evita anche l’insorgere di sgradevoli mal di testa. Prendi una bella borraccia da tenere sempre sulla tua scrivania e ricaricala spesso. In commercio ve ne sono di molto graziose, anche termiche, per conservare l’acqua freschissima anche quando fa più caldo. Io uso questa che adoro in quanto anche decorativa!
  2. Cavalletto
    Per la visione di video e per agevolare le video chiamate, uso moltissimo un treppiedi sul quale fisso il mio smartphone. Lo trovo comodo anche per realizzare le mie Instagram Stories; ho le mani libere, una postura più idonea e evito antipatici tremolii. Personalmente ti consiglio questo treppiedi Manfrotto in combo con questo supporto per smartphone;
  3. Pezzetta per occhiali
    Dato l’elevato numero di conference call che con lo smart working ti troverai a fare, non dimenticare mai di dare una bella pulita alle lenti della tua webcam e del tuo smartphone. Tieni sempre vicino a te una di quelle pezzette che si usano per pulire gli occhiali (io ne ho sempre almeno una con me, anche nelle borsette e nella borsa del lavoro). Personalmente trovo antipatiche le riprese che presentano segni evidenti di ditate sulle lenti. Al bando quindi video sfuocati causa impronte digitali o polvere!
  4. Connessione internet veloce
    Non vi è nulla di più frustrante che avere una connettività lenta. Se come me poi anche tu ti ritrovi a dover fare frequenti upload/download di file pesanti, questo aspetto si rivelerà nel tempo cruciale. Per esigenze lavorative mio marito ed io abbiamo una ottima rete wireless, che sfrutta a pieno la velocità di una connessione casalinga in fibra, grazie a un efficiente router (questo per la precisione).
  5. Spazio storage online (GDrive e iCloud)
    È molto importante poter condividere con i collaboratori e i clienti il proprio lavoro, e che questo sia disponibile da ogni device in tuo possesso: computer, telefono o tablet. Io utilizzo sia iCloud, soprattutto in virtù dell’uso principale di MacBook e iPhone, ma anche Google One. Per condividere un maggior spazio GDrive tra più account. I documenti più sensibili vengono criptati tramite un software di crittografia di cui solo io ho la chiave;
  6. NAS casalingo per backuppare
    Per un’attività che si prolunga nel tempo diventa fondamentale poter fare un backup periodico del proprio computer e del proprio lavoro. Io mi affido a questo NAS entrylevel, sufficiente alle mie esigenze, e alla TimeMachine del Mac.
  7. Cuffie per isolarsi
    Se intorno a te c’è il caos (in questi giorni tra figli, cani, gatti e varie ed eventuali, ne ho sentite un po’ di tutti i colori), delle buone cuffie si rendono necessarie. Le cuffiette tradizionali potrebbero non essere sufficienti a dare la giusta concentrazione; ecco che mio marito ed io ci alterniamo queste cuffie, decisamente efficaci per dimenticare temporaneamente tutto ciò che c’è intorno!
  8. Skype / Whatsapp / Zoom – videochiamate a gogo!
    Per tenersi in contatto visivo anche quando si lavora da casa, gli strumenti di videocall si rivelano necessari. Qualora non l’avessi ancora fatto, ti suggerisco di scaricare le app o i programmi computer, e creare un account personale. Tra videochiamate Whatsapp, meeting su Skype e Zoom, questi diventeranno presto tuoi grandi amici;
  9. Siediti vicino a una finestra
    Durante gli studi in Industrial Design, ricordo la mia docente di Ergonomia ripetermi di staccare frequentemente lo sguardo dal monitor per qualche secondo, per guardare in lontananza. Questo per evitare che l’occhio si fossilizzasse sul bidimensionale (dello schermo) e recuperasse la profondità. Per questa ragione ma anche per avere uno sbocco sull’esterno, mai come in questo periodo cruciale, ti suggerisco di sistemare la tua postazione di lavoro vicino ad un affaccio sull’esterno. Aiuterà a sentirti anche meno al chiuso;
  10. Un elemento green
    Ossigena la mente! Avere sulla scrivania una piantina o dei fiori a mio avviso alleggerisce le lunghe sessioni al computer e mantiene il contatto con la natura. Sul mio tavolo non mancano mai delle piantine grasse e qualche fiore. Dei fiorellini di campo, recuperati dalle manine del mio bimbo, oppure degli strepitosi bouquet Colvin. La nostra community peraltro è anche agevolata in tal senso, poichè proprio grazie a Colvin, possiamo acquistare piante e fiori con originali composizioni, al 10% di sconto usando il promo code: 15GALLINE.

Ecco quindi svelati i miei 10 must have per uno smart working piacevole ed efficace. E i tuoi? Se ne hai, condividili con la community del blog commentando questo post. Altri lettori (e io stessa) potrebbero trarne vantaggio.

Ti segnalo inoltre la mia pagina Amazon, dove trovi tutti i prodotti che uso, non solo per lavoro.

Grazie!

Indispensabili per Smart workers
Sulla mia scrivania sempre una piantina
Indispensabili per Smart workers
Minitripod e supporto per smartphone
Indispensabili per Smart workers
Borraccia per l’acqua Chilly’s
Indispensabili per Smart workers
Pezzette per occhiali per pulire le lenti di webcam e smartphone
Indispensabili per Smart workers
Buon lavoro!

Cristina Papini


Ph Galline Padovane
© 2020 Galline Padovane – Tutti i diritti riservati
Resta in contatto: Facebook – Instagram – Condividi usando #gallinepadovane