Iscriviti alla newsletter per avere accesso alle promozioni riservate alla community delle #gallinepadovane e restare aggiornata sulle novità del blog!

10 beauty tips da quarantena per il viso!

#iorestoacasa ma non rinuncio alla beauty routine!! 10 gesti di bellezza perfetti per questi giorni

Dopo aver raccontato le 7 gioie quotidiane per alleggerire la quarantena, oggi ho deciso di parlarti di bellezza. Una tematica che tratto sempre troppo poco qui nel blog ma che so per certo interessare molte di voi (a giudicare anche dalle moltissime richieste che mi arrivano su Instagram). In questi giorni di permanenza a casa ho scelto di non rinunciare alla mia beauty routine, make-up incluso, adattando i miei gesti quotidiani a questo particolare momento. Ho rivisto le mie abitudini, adeguandole anche in virtù delle attività che mi trovo a fare (tra cui videochiamate/stories/formazione online) e non mi privo certo di qualche coccola di bellezza!

I miei 10 consigli di bellezza viso per la quarantena

  1. Alleggerisco la detersione
    Non uscendo di casa da un mese e mezzo, e usando comunque poco make-up, ho scelto di alleggerire la detersione del mio viso. Uso meno prodotto e lo diluisco bene (uso un detergente liquido). Entrando meno in contatto con agenti esterni come inquinamento, polvere ecc, ritengo di avere bisogno di una detersione differente dalla mia abituale. E ho l’impressione che la pelle del mio viso stia giovando da questa scelta;
  2. Scrub e spugna Konjak
    Dedico con maggiore regolarità del tempo allo scrub settimanale (lo eseguo due volte la settimana sotto la doccia con uno scrub in polvere). In aggiunta, ogni mattina uso la mia spugna Konjak. Tra le sue proprietà anche la riattivazione della circolazione. Questa è la mia spugna, te la consiglio perché ha un ottimo rapporto qualità prezzo;
  3. Roller in pietra di Giada
    Un’autentica coccola beauty! Passo il roller di pietra ogni mattina e sera come massaggio e gesto di complemento al siero e alla crema idratante. Essendo “freddo” a contatto con la pelle, la sensazione che si prova è piacevolissima e aiuta pure a sgonfiare le borse sotto gli occhi. Il rullo che uso io mi è stato regalato, ma questo è proprio identico;
  4. Maschere a gogo!
    Per le maschere non ho mai tempo, lo ammetto. Ne ho tante e di diversi formati (in tessuto, in gel, peel off) ma non riesco mai a farle per carenza di tempo. In queste settimane a casa ho finalmente ritrovato qualche minuto in più per me, per dedicarmi ai miei trattamenti preferiti. Ogni settimana mi concedo mediamente un paio di maschere viso, scelte tra soluzioni idratanti e purificanti;
  5. Dò fondo ai campioncini
    Ne ho talmente tanti e così stipati in una scatola che ho deciso di sfruttarli il più possibile. I prodotti sono così buoni che ogni giorno ho l’opportunità di provare davvero moltissime novità e magari trovare il prodotto del cuore!
  6. Ho riordinato tutta la cosmesi
    Ho vuotato tutti gli armadietti e i cassetti del bagno, fatto un inventario visivo completo dei prodotti in mio possesso e riposizionato tutto in funzione della frequenza d’uso. Ho anche selezionato tutto ciò che è da terminare, per non lasciare troppi prodotti a metà nel mio bagno;
  7. BB o CC cream – Stop al fondo!
    Amo la texture leggera di BB o CC cream e trovo che siano perfette per questi giorni di quarantena. Al posto del fondotinta, che non uso più dai primi di marzo, trovo che queste “creme colorate” siano la soluzione ideale per un minimo d’uniformità d’incarnato senza appesantire la pelle. Inoltre hanno il vantaggio di conferire ulteriore idratazione al viso;
  8. Seconda chance al tuo make-up
    Facendo ordine nel mio bagno, ho ritrovato molti prodotti di make-up che nel tempo avevo accantonato perché non mi convincevano. Tra questi vi è un mascara che non dura esattamente fino a fine giornata, un correttore che corregge poco, lucida labbra un po’ appiccicosi e alcuni colori di ombretto non proprio nelle mie corde. Ma non mi va di gettarli per cui, ove siano ancora entro la scadenza, li sto usano per terminarli e non sprecarli;
  9. Makeup leggero – no mascheroni
    Non sono esattamente tipo da make-up pesante, però in questi giorni sto facendo proprio il minimo indispensabile per sentirmi in ordine e risultare altrettanto “presentabile” quando un cliente mi video chiama o semplicemente il corriere suona alla porta. Sì ad un make-up no make-up, giusto per affrontare la giornata con il piede giusto!
  10. Abbronzatura da terrazzo!! 
    Potrà sembrare un po’ azzardato, ma non ti nego che il pensiero di tornare ad una semi normalità con un pizzico di colore, non mi dispiace affatto. Un modo per esorcizzare il biancore della quarantena e sentirmi un po’ meno reclusa. Se anche tu come me hai un affaccio sull’esterno che gode della giusta esposizione (e di un po’ di privacy), potrebbe essere un’idea sfruttarla per qualche ora di sole. Puoi lavorare, leggere o riposare, e contestualmente dedicarti alla tua tintarella!

Queste sono le mie 10 beauty tip viso da quarantena! Hai voglia di scrivermi le tue? Fallo qui sotto e integra queste proposte.

 

Cristina Papini


Ph Galline Padovane
© 2020 Galline Padovane – Tutti i diritti riservati
Resta in contatto: Facebook – Instagram – Condividi usando #gallinepadovane

1 commento
  • Giorgia
    22 Aprile 2020

    Consigli molto utili e interessanti, li proverò già stasera!