Iscriviti alla newsletter per avere accesso alle promozioni riservate alla community delle #gallinepadovane e restare aggiornata sulle novità del blog!

Pasta di Venezia: la pasta made in Veneto senza glutine e lattosio

Pasta di Venezia trasforma la passione per la pasta fresca in attenzione per le intolleranze alimentari

Amo il mio lavoro perché mi porta a conoscere aziende del territorio che producono autentiche eccellenze, come in Pasta di Venezia, il marchio padovano di pasta fresca ripiena e liscia senza glutine e senza lattosio. Un’autentica sorpresa di cui ho il piacere di raccontarti tanti dettagli, grazie all’invito a documentare nelle pagine di questo blog l’area produttiva nella provincia di Padova. Un privilegio che questo lavoro mi concede e che ho il piacere di condividere con te. Scopri nelle prossime righe come nasce la pasta made in Padova senza glutine e senza lattosio Pasta di Venezia.

Segui live le mie esperienze nel territorio su Instagram Stories

Pasta fresca e secca made in Padova senza glutine e senza lattosio

Appena arrivata nella sede di Pasta di Venezia, in viale dell’industria 22 a Rubano (PD), trovo ad accogliermi il titolare Federico Gobita. Grazie a lui ho avuto modo di visitare l’area produttiva di questa azienda padovana davvero speciale. Dal 2013 infatti porta nella tavola di chi ha particolari intolleranze alimentari, cibi gustosi privi di glutine e lattosio, in particolare pasta fresca liscia e ripiena.

Ho assistito alla realizzazione dei cappelletti ripieni di prosciutto e vediamo quindi insieme tutte le fasi che portano alla realizzazione di questa pasta sicura e buona.

La prima consiste nella preparazione dell’impasto: ingredienti semplici e genuini come farina di riso, uova, acqua e olio vengono miscelati e versati nell’impastatrice. E’ qui che si crea una bellissima sfoglia, dal color giallo intenso dato dal tuorlo d’uovo, che diventa la base per la fase successiva, la preparazione dei cappelletti senza glutine e lattosio. Alla sfoglia si unisce il ripieno, in questo caso di prosciutto crudo, e prende forma così il classico cappelletto, un prodotto eccezionale, ideale da fare in brodo o asciutto con panna e prosciutto. Puoi scegliere in base ai tuoi gusti e alle tue preferenze, sono comunque buoni in qualsiasi  ricetta.

A seguire i cappelletti vengono pastorizzati per garantire una scadenza di 60 giorni dal confezionamento, massima sicurezza per il consumatore finale.

La terza fase è quella più affascinante perché il prodotto prende letteralemente vita all’interno dei cestelli. I cappelletti vengono pesati in automatico dalla macchina, proprio per avere la certezza di non sbagliare nemmeno di un grammo. Da qui passano direttamente alle vaschette in cui vengono confezionati, dopo un ulteriore controllo del peso. Tutto deve essere perfetto e curato nei minimi particolari.

Infine assisto all’etichettatura, ultimo passaggio prima di mettere le vaschette nei cartoni. Le etichette consistono in una fustella in carta, l’uso della plastica è quindi ridotto al minimo per rendere il prodotto più sostenibile, amico dell’ambiente. Io sono entusiasta e nel frattempo mi è venuta una grande fame!!

La Bottega Pasta di Venezia, lo spaccio aziendale!

Accanto al reparto produttivo c’è la Bottega Pasta di Venezia, lo spaccio aziendale dove puoi trovare tutti i prodotti senza glutine e lattosio. Te ne elenco alcuni, giusto per farti venire l’acquolina in bocca! Tra la pasta fresca, liscia o ripiena, trovi i quadrucci al cioccolato, i panciotti alla carbonara e al baccalà mantecato, tipico della tradizione veneta. Ci sono anche molte pietanze già confezionate in piatti pronti, solo da scaldare. Non mancano i preparati per pane, dolci, pasta fresca, tutti rigorosamente senza lattosio, glutine e zuccheri. E c’è anche la linea di pasta secca a base di mais e riso, trafilata al bronzo, in diversi formati: 3 di pasta corta e  2 di pasta lunga.

Tutti i prodotti di Pasta di Venezia sono disponibili nelle farmacie e negozi specializzati, nello shop online e anche nello spaccio aziendale di Rubano (PD).

Devo dire che è stata decisamente un’esperienza bellissima e interessante e non vedo l’ora di assaggiare le bontà di Pasta di Venezia, anzi, a dire il vero, ho già sperimentato i cappelletti a crudo mentre assistevo alla produzione e sono una squisitezza. Senza glutine e senza lattosio non significa senza gusto, tutt’altro. Provare per credere!

LINK E INFO UTILI

Spaccio aziendale La Bottega Pasta di Venezia

Via dell’Industria, 22
35030 Rubano (PD) – Italy

https://shop.pastadivenezia.it

Articolo in collaborazione con Pasta 

Cristina Papini


PH Galline Padovane
Resta in contatto: Facebook – Instagram – Condividi usando #gallinepadovane
Iscriviti alla newsletter

Send this to a friend