Iscriviti alla newsletter per avere accesso alle promozioni riservate alla community delle #gallinepadovane e restare aggiornata sulle novità del blog!

Progetto Donna, il poliambulatorio padovano di medicina al femminile

L’approccio innovativo alla salute femminile di Progetto Donna a Padova

Noi donne, si sa, siamo famose per essere sempre di corsa, tra casa, lavoro e bimbi, a volte ci piacerebbe avere il dono dell’ubiquità. In tutto questo, però, almeno una volta l’anno, cerco di ritagliarmi del tempo per fare un check-up generale. Niente di particolare, ma sono molto attenta alla mia salute e quindi mi sottopongo alle visite che, per noi donne, sono una routine. Quando mi ha contattato la dottoressa Antonella Cavalieri, fondatrice del Poliambulatorio padovano Progetto Donna, per raccontarmi la sua idea di poliambulatorio dedicato alla salute femminile, ho accettato volentieri di andarla a trovare. E ho scoperto una realtà decisamente interessante, ma soprattutto utile a noi donne. Oggi te la presento qui nel blog.

Con la Dott.ssa Antonella Cavalieri, fondatrice Progetto Donna

Che cos’è e come nasce il Poliambulatorio Progetto Donna Padova

Progetto Donna è un Poliambulatorio che nasce dall’idea di una donna, la dottoressa Antonella Cavalieri, al servizio delle donne. Alla base del progetto c’è la volontà di prendersi cura di tutte quelle problematiche mediche che interessano l’universo femminile. La paziente infatti, quando accede al centro viene considerata nella sua interezza, in quanto in primis persona e donna, permettendole di effettuare percorsi di assistenza completi in un unico ambiente.

Progetto Donna è soprattutto un Poliambulatorio innovativo perché ha creato una serie di percorsi multidisciplinari e intrecciati fra loro all’interno dei quali gli specialisti medici e sanitari in particolare ginecologi, ostetriche e pediatri, comunicano fra loro per costruire un percorso unico finalizzato a garantire il benessere della donna, della coppia e del loro bambino.

Questo permette alla donna di scegliere se sottoporsi a una singola visita specialistica, oppure costruire il suo percorso medico personalizzato rivolto alla prevenzione, cura e trattamento a seconda delle sue esigenze e necessità.

Il Poliambulatorio Progetto Donna si trova a Padova, in via Agostino dal Pozzo, 6 e per informazioni e prenotazioni potete contattare la signora Anna, responsabile della segreteria.

Un poliambulatorio per le donne, pensato da una donna.
Dott.ssa Antonella Cavalieri

In ambulatorio

I servizi che Progetto Donna mette a disposizione delle donne padovane

I percorsi di salute che puoi trovare all’interno del Poliambulatorio Progetto Donna di Padova sono multidisciplinari. Tutti sono stati pensati per andare incontro alle specifiche esigenze di noi donne che cerchiamo soluzioni veloci, precise e affidabili.

  • L‘ambulatorio di Ginecologiaè stato strutturato in due spazi: uno dedicato all’accoglienza e all’ascolto della problematica della donna, e uno adibito alla visita con lo specialista.  Trattamento e cura delle patologie femminili in un unico spazio che mette in primo piano la prevenzione con la possibilità di eseguire anche la mammografia e l’ecografia mammaria. Immagina la comodità di poter fare, ad esempio, la visita ginecologica, il pap test, la mammografia e perfino la densitometria ossea in un unico appuntamento.
  • L‘ambulatorio di Riabilitazione del Pavimento Pelvicoè invece un servizio dedicato alle donneche soffrono di particolari problematiche pelviche, come ad esempio il prolasso vaginale o l’incontinenza urinaria e che vogliono affrontare il problema in maniera conservativa e naturale. Per questo motivo è’ importante intervenire precocemente tramite la prevenzione e sottoporsi a una valutazione del proprio pavimento pelvico, soprattutto in gravidanza. Ho scoperto infatti che le future mamme possono effettuare una preparazione fisica al parto perché grazie a un’adeguata preparazione del pavimento pelvico si possono prevenire sia le lacerazioni vaginali da parto che l’episiotomia, il taglio che viene eseguito per facilitare l’uscita del bambino.
  • Il centro mette a disposizione anche un servizio di Idrocolonterapia, un macchinario che si rifà a una metodica molto antica, particolarmente utile in caso di vaginite da candida e cistiti ricorrenti correlati a un intestino che non funziona. Per approfondire tale disturbo e riequilibrare la flora batterica, presso il Poliambulatorio Progetto Donna di Padova è anche possibile eseguire il Test del Microbiota, la cui lettura e successiva personalizzazione della cura anche tramite anche la somministrazione di probiotici mirati, viene effettuata da un medico esperto in materia.
  • Il Servizio di Pediatria e Neonatologia: puoi scegliere anche di far seguire il tuo bambino da Progetto Donna. In questo modo il poliambulatorio potrebbe diventare un unico punto di riferimento non solo per te, ma anche per tuo figlio e per la tua famiglia.

Direi proprio che, dalla prevenzione al trattamento e cura, con il Poliambulatorio Progetto Donna, hai la certezza di trovare professionisti preparati ed esperti che sono pronti ad accoglierti e a indicarti le prestazioni più adatte per te anche tramite Percorsi Personalizzati in modo che tu possa soddisfare in un unico centro tutti i tuoi bisogni di salute  E se desideri regalare salute e benessere anche a chi ti sta a cuore, un’amica, la mamma o la sorella, con Progetto Donna hai la possibilità di scegliere tra diversi pacchetti; un dono davvero speciale e prezioso. Per tutte le informazioni potete contattare la signora Anna della segreteria che risponderà a tutte le vostre richieste.

LINK E INFO UTILI

Via Agostino dal Pozzo 6
35128 Padova PD
info@progettodonnapadova.it
www.progettodonna.online

Articolo in collaborazione con Poliambulatorio Progetto Donna

Cristina Papini


PH Galline Padovane
Resta in contatto: Facebook – Instagram – Condividi usando #gallinepadovane

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 Comments
  • Angela Pitingaro
    13 Settembre 2021

    Bellissima iniziativa a favore di noi donne, spesso di corsa e spesso distratte da altro fuorché da noi stesse

Send this to a friend